La saggezza della gallina nel romanzo di Jackie Polzin

Gistnobs
Gistnobs
1 Min Read

Gli animali, anche per la loro magnificenza poliforme (dalla balena alla coccinella, e lo sterminato campionario intermedio) sono vita allo stato puro. Esattamente come noi nascono, muoiono, si nutrono, si riproducono, dormono, sognano, lottano, provano paura, esultano. Al tempo stesso sono, della vita, la rappresentazione più antiretorica, più asciutta, più indiscutibile (diciamo così: esente da dibattito) perché non parlano, non hanno modo di vestire di significato “la natura ineluttabile e disperata delle cose”, come scrive, a pagina 80 del suo bel romanzo d’esordio, Quattro galline, l’americana del Minnesota Jackie Polzin.

Share this Article
Posted by Gistnobs
Follow:
Software Developer, Data Analyst, Blogger, Writter, Promoter, Internet Sensational +2348105111968 (Whatsapp/Telegram)
eskort eskişehir - eskort adana - escort mersin
adbanner