Il premier slovacco Heger: “Da noi giornalisti pagati dai russi. Aiutiamoci contro la disinformazione”

Gistnobs
Gistnobs
0 Min Read

Ingerenze russe? Soldi per inquinare i pozzi della democrazia? Il premier slovacco Eduard Heger, 46 anni, conosce bene il problema: “Abbiamo prove inconfutabili che i russi pagano nostri giornalisti perché scrivano e dicano quello che vogliono loro. Disinformazione e propaganda in Slovacchia sono pagate da Mosca”.

See also  Come votano i cattolici in Lombardia: tutti contro l'astensione e questa volta Cl è divisa tra Meloni e terzo polo
Share this Article
Posted by Gistnobs
Follow:
Software Developer, Data Analyst, Blogger, Writter, Promoter, Internet Sensational +2348105111968 (Whatsapp/Telegram)
eskort eskişehir - eskort adana - escort mersin